I nostri centri

Valori, principi e politiche

I Centri Antiviolenza che aderiscono alla Rete D.i.Re condividono i seguenti principi:

  • L’importanza della centralità del punto di vista della donna che ha subito violenza nella ricerca di soluzioni e risposte alla sua situazione.
  • Il processo di empowerment (rafforzamento) delle donne al fine di riguadagnare potere e controllo sulle proprie vite.
  • Il valore per tutte le donne che hanno subito una qualche forma di violenza, di condividere la stessa esperienza con le altre.
  • L’impegno a rispondere ai bisogni dei figli e delle figlie delle donne che hanno subito violenza e quindi a riconoscere anch’essi vittime della violenza maschile.

I Centri antiviolenza svolgono attività di accoglienza telefonica e diretta, di consulenza psicologica, consulenza legale, gruppi di sostegno, formazione, promozione, sensibilizzazione e prevenzione, raccolta ed elaborazione dati, orientamento ed accompagnamento al lavoro, raccolta materiale bibliografico e documentario sui temi della violenza.

Le Case rifugio, spesso ad indirizzo segreto, ospitano le donne ed i/le loro figli/e minorenni per un periodo di emergenza.